Tag: My Last 5 Travels

Category : Tag, Tips & co.
Tags :

Buongiorno a tutti, miei avventurosi viaggiatori.

In un momento di ozio ci è venuta in mente una brillantissima idea per un tag (beh, forse tanto brillante non è questa idea, ma è figo dirlo quindi…lo diciamo).
L’idea di base è più o meno questa:
avete a disposizione cinque viaggi, solo cinque. Dopo di che non ci saranno più né trolley da preparare né aerei da prendere, nessuna nuova meta. Insomma, quali mete scegliereste se sapeste che queste cinque destinazioni saranno le ultime che raggiungerete?

Regole:
  1. scegliere le cinque mete prescelte,
  2. taggare altri 5 bloggers (e comunicare loro di essere stati taggati),
  3. condividere il post su facebook e/o twitter (o su qualunque altro social vi passi per la testa) con l’hashtag #mylast5travel.

Bene, bando alle ciance e vediamo di pensare un po’ alle nostre mete da sogno.

English version
Tag_MyLast5Travels_planisfero

Claudia (blue) Federica (yellow) Francesca (green)

Claudia
  • Transiberiana Mosca – Vladivostok. Un viaggio su rotaia, che attraversa la Russia…sulle orme di Michele Strogoff.
  • Gerusalemme. La Terra Santa, la piana di Megiddo, il deserto di Giuda e il Mar Morto…un viaggio che sto cercando di organizzare da una vita e che, alla fine, salta sempre.
  • Un tour in Turchia. In viaggio tra Istanbul e la Cappadocia.
  • Traversata del Canada. Neve, immense foreste, la Baia di Hudson e paesaggi da mozzare il fiato.
  • Irlanda. Il cielo, i castelli, i prati, il mare, le città…per me…un salto nella Terra di Mezzo.

English version
Trans-SiberianRailway_Cla

Immagini prese da Pinterest qui, qui, qui, qui e qui.
Collage realizzato da goodnightandtravelwell.com

 

Federica
  • Sudafrica. Perché dovendo scegliere un’unica nazione africana penso che vorrei cadere qui, tra il Blyde River Canyon, la Garden Route, il Kruger National Park, le case colorate di Bo Kaap, i grattacieli di Johannesburg… devo andare avanti?
  • Alaska. Camminare col pungente odore di resina nel naso e foreste imponenti attorno e, assolutamente in alto nella mia lista da sogno , l’aurora boreale.
  • Argentina. Perché solo a guardare le foto della Patagonia c’è da commuoversi e forse pure a mangiare le famose bistecche, magari in una stradina di Buenos Aires?
  • India. Certo il Taj Mahal, ma anche il Golden Temple e le verdissime backwaters del Kerala.
  • Messico. Mi vengono in mente i colori. Guanajuato. Tanti colori, tutto quello che ruota attorno al mondo Maya e un po’ tutto quel sapore di mexicanidad.

English version
Tag_MyLast5Travels_Fede.jpg

Immagini prese da Pinterest qui, qui, qui, qui e qui .
Collage realizzato da goodnightandtravelwell.com

 

Francesca
  1. Il deserto del Sahara. Uno spazio immenso da attraversare a piedi, tra dune, cammelli e beduini. L’emozione di dormire dentro una tenda in mezzo al niente, tra sabbia e cielo.
  2. Sudamerica in motocicletta. Seguendo le orme del giovane Ernesto Guevara (il futuro Che) nel viaggio in sella alla mitica Poderosa II. Aggiungendo magari una puntatina in Patagonia.
  3. Coast to coast negli Stati Uniti. Forse ormai la Route 66 è sin troppo frequentata ma il viaggio attraverso gli States conserva sempre il suo fascino. Magari in autostop.
  4. Lungo il Danubio in bicicletta. Oltre 300 chilometri sulle due ruote, lungo la ciclabile che fiancheggia il fiume più lungo d’Europa. Fermandosi qualche giorno a Vienna e Budapest.
  5. Il tratto italiano della Via Francigena. Sulle orme degli antichi pellegrini che da Canterbury si incamminavano verso Roma. Rigorosamente a piedi, con zaino in spalla e scarpe comode. Un viaggio decisamente low cost!
Francesca

English version
Tag_MyLast5Travels_Fra

Immagini prese da Pinterest qui, qui, qui, qui e qui.
Collage realizzato da goodnightandtravelwell.com

 

Noi tagghiamo:
  1. Profumo di Follia (Anna),
  2. Patatofriendly (Francesca e la sua Pata-Family),
  3. Viaggiolibera (Silvia),
  4. Miprendoemiportovia (Elisa e Luca),
  5. Valigiaaduepiazze (Elisa).

Ovviamente tutti possono partecipare a questo tag.
Se vi va potete spammare direttamente sulla nostra pagina facebook (twitter o quant’altro) il vostro post così potremo venire a curiosare tra le vostre “ultime 5 mete”.

English version

 

 

 

 

 

  • A me ne basterebbe uno: Australia.. 😉

  • This is such a great idea! There’s so many places to visit that it’s so hard to narrow down to just five!

  • Mi piace moltissimo questo tag, sto già pensando ai miei viaggi 😀

    • 🙂 Ma che offendersi e offendersi 😀 Liberissima di farlo come più t’ispira/piace/sei più comoda!
      (se ti può servire noi questa volta abbiamo usato http://www.befunky.com/ )

      • Ah voi usate un’app? Io le sto facendo con Gimp, ma buono a sapersi! Magari la provo per Instagram 🙂

        Comunque volevo avvisarvi che il sito non funziona bene se visualizzato su smartphone :/ praticamente si vede la home con il titolo dell’ultimo post e non è possibile nè leggere l’intero post (anche cliccando sul titolo) nè leggere i commenti o i post precedenti 🙁

        • In realtà dipende un po’ da chi delle tre si mette all’opera, per questo post ci siamo trovate comode con quell’app 🙂

          Eh, ce ne siamo accorte anche noi 🙁 Purtroppo stiamo ancora cercando di capire come poter fare a sistemare la cosa. Assolutamente grazie per avercelo fatto notare 😉

  • miprendoemiportovia

    ciao che bello! i nostri ultimi 5 viaggi ma è super difficilissimo 🙂 ok ci pensiamo e vi faremo sapere

    Elisa e Luca

    • Io più le guardo più dico “eeeh… ma avrei potuto inserire anche X, Y, Z…” 🙂

  • tra le cose imperdibili dell’argentina c’è anche il mate… io ci sto vivendo da quasi un anno ed è tanto bella!

  • Pingback: Liebster Award 2015 | Goodnight and travel well()