Ungheria: dove il Danubio diventa Duna

Category : Europe, Hungary
Budapest e l'Ungheria

L’estate, per noi, è il periodo del Viaggio, quello con la V maiuscola.
Per un motivo o per l’altro durante il resto dell’anno non riusciamo a spostarci da casa tanto quanto vorremmo e le valige se ne restano tristemente chiuse nell’armadio. Ci concediamo qualche gita fuori porta ma di viaggia più lunghi di solito non se ne parla.
Così aspettiamo con trepidazione l’estate perchè nel periodo in cui il sole si fa giallo che più giallo non si può, spicchiamo il volo verso qualche nuova meta.
La destinazione di quest’anno è stata l’Ungheria, più precisamente Budapest.
Ai miei tempi in quinta elementare si facevano gli esami e io portai, in geografia, l’Ungheria. È da allora che voglio andare a vedere Budapest, il nastro blu del Danubio che la attraversa, le rive del Balaton e la distesa d’erba della grande pianura ungherese.
Così quando verso marzo io e mia sorella Federica siam riuscite a convincere i nostri genitori a venire in vacanza con noi e a “mollare gli ormeggi” ed è saltata fuori l’idea di andare in terra magiara, io non ho potuto fare a meno di caldeggiare questa brillante proposta.
E così siam partiti tutti e 4, io carica a mille, mia sorella non troppo convinta della destinazione, madre in “ansia pre aereo” (madre non adora viaggiare) e padre con l’entusiasmo di un quindicenne anche se ormai bisogna fare 15×4.

Qui di seguito vogliamo darvi una panoramica molto generale della struttura data al nostro viaggio. Man mano che pubblicheremo i vari post aggiungeremo i vari link in modo da avere sotto mano il tutto, con la possibilità di andare a sbirciare rapidamente i vari approfondimenti.

English version

Budapest dalla cupola della St. Istvan Basilika

GIORNO 1 – LUNEDÌ 3 AGOSTO
Budapest
Visita alla città. Tappe principali presso le terme Széchenyi, il parco Varosliget e il castello Vajdahunyad var, Hosok tere (piazza), la Basilica di Santo Stefano, il palazzo dell’opera e il mercato Vasarcsarnok.

link ai post: pt. 1pt. 2

GIORNO 2 – MARTEDÌ 4 AGOSTO
Budapest
Visita alla città. Tappe principali presso il Parlamento, il lungo Danubio e la Dohany Sinagoga.

link ai post: pt. 1pt. 2

GIORNO 3 – MERCOLEDÌ 5 AGOSTO
Budapest
Visita alla città. Tappe principali presso il Museo della Storia di Budapest, la chiesa di San Mattia, i Bastioni dei Pescatori e il Trenino dei bambini.

link ai post: pt. 1pt. 2

GIORNO 4 – GIOVEDÌ 6 AGOSTO
Budapest
Visita alla città. Tappe principali presso il Museo Nazionale, il cimitero Kerepesi, l’Isola Margherita e il Ponte delle Catene.

link ai post: pt. 1

GIORNO 5 – VENERDÌ 7 AGOSTO
Il Lago Balaton
Visita al Castello Helikon presso Keszthely e a Tihany.

link ai post: pt. 1

Il lago Balaton dalla penisola di Tihany

GIORNO 6 – SABATO 8 AGOSTO
Parco Nazionale di Hortobagy
Visita alla putsa e alle paludi.

link ai post: pt. 1pt. 2

GIORNO 7 – DOMENICA 9 AGOSTO
Ansa del Danubio
Visita alle cittadine di Esztergom, Visegrad e Szentendre.

Pronti? Partenza, via!!!

English version
  • ciao. io abito abbastanza vicino a budapest e spero di andarci presto. questa serie di post è fantastica e prenderò spunto dal vostro itinerario.

    • Grazie! Allora se poi visiterai qualche preziosa chicca delle vicinanze di Budapest facci sapere 😉

  • Budapest è la mia meta preferita tra quelle del mio prossimo autunno. Spero di riuscire a visitarla 🙂

    • Per noi è stata inaspettatamente bellissima, incrociamo le dita per la tua visita 😉